INCUNABULA 2019 - MISCELLANEA DI STUDI E RICERCHE

E' uscita la seconda Miscellanea di studi e ricerche sul territorio del lago di Bolsena dal titolo INCUNABULA - 2018 del Sistema Bibliotecario “Lago di Bolsena”.

Direttore della collana: Marcello Rossi
Redattore della collana: Pietro Tamburini

Indice degli studi contenuti:

Angelo Biondi

Uno scambio territoriale nel 1785 tra le Diocesi di Sovana e di Acquapendente: la permuta di Onano e Proceno con Manciano e Capalbio                    

Giancarlo Breccola

La vita quotidiana nel Seminario di Montefiascone (secoli  XVIII-XIX)      

Benedetta Cosimi

Il Vexilla Regis nella festa del SS. Crocefisso a Castiglione in Teverina (VT)       

Pier Maria Fossati

I due bassorilievi marmorei di Agostino di Duccio ad Acquapendente          

Luciano Frazzoni

Suor Francesca Farnese, fondatrice e riformatrice di monasteri nell’Italia barocca                                                                                                  

Romualdo Luzi

L’Immacolata del Monastero di Santa Maria delle Grazie in Farnese e altre curiosità farnesiane                                                                        

Antonio Quattranni

Mondo contadino e agricoltura nell’attività politica di Gualtiero Sarti (1923-1980)                                                                                                      

Fulvio Ricci

La “Scala Santa” nella Rocca Farnese di Valentano. Percorsi religiosi e folclorici tra antropologia, storia, arte                                                      

Salvatore Sindoni, Claudia Sorrentino

La Via Francigena nel tratto tra Radicofani e Viterbo: una lettura critica del percorso attraverso la cartografia storica di età moderna e contemporanea

Antonella Travaglini

Una personalità poco nota nel panorama figurativo del XIV secolo: l’attività di Andrea di Giovanni, pittore orvietano di passaggio a Viterbo                

Claudio Urbani

L’eremo di Santa Maria di Mazapalo                                                

Germana Vatta

Una testina marmorea rinvenuta a Vulci